Aereo Stuka di Spartaco Degl’Innocenti

Aereo Stuka di Spartaco Degl’Innocenti
Commenti disabilitati su Aereo Stuka di Spartaco Degl’Innocenti

Le foto che seguono mostrano la cronologia del montaggio dell’aereo stuka, modello della ditta Hachette interamente costruito in ottone, usando invece di colla cianoacrilica o a due componenti, un saldatore e stagno ad alta percentuale d’argento.

Breve storia dello Stuka

Lo stuka fu un aereo che partecipò in tantissime missioni. Aereo da combattimento tedesco di picchiata detto anche “PICCHIATELLO”, monomotore con configurazione alare detta “ala di gabbiano rovesciata”, inoltre il carrello era fisso. Fu progettato nel lontano 1933 dall’azienda tedesca JUNKERS. Lo Stuka restò in produzione per oltre 9 anni, ne furono costruiti circa 5.700 esemplari, ed è certamente il veicolo più propagandato nella storia dell’aviazione tedesca. Lo Stuka fu il bombardiere tattico di gran lunga più importante messo in campo dalla LUFTWAFFE.


 

Back to Top