Notiziario Sociale N° 2

Comments Off on Notiziario Sociale N° 2

NOTIZIARIO SOCIALE N°2 APRILE 2014


                                             

               SOMMARIO:

 

 

 

  • NOTIZIE dalla SEGRETERIA

  • PRESIDENZA

     

  • SITO

  • REPORT MODEL-EXPO ITALY VERONA

  • TABELLA CONSIGLIERI E INCARICHI

  • CALENDARIO ATTIVITA 2014

  • I FILMATI di DUILIO CORRADI

  • VARIE

 

1-) NOTIZIE DALLA SEGRETERIA

AElezioni:

Il corpo sociale chiamato al voto per il rinnovo del consiglio si è espresso all’unanimità per la conferma di tutti i consiglieri uscenti

B- Riunione del consiglio

La settimana successiva all’assemblea è stata convocata la riunione del consiglio con all’ordine del giorno l’elezione del Presidente e gli incarichi dei vari consiglieri eletti.

C- Elezione del residente

Dopo aver valutato le idee programmatiche per il triennio i consiglio all’unanimità rielegge il presidente uscente LAMBERTO PICCHI alla guida dell’Associazione.

D- Incarichi

Il presidente appena eletto chiede a tutti i consiglieri eletti la loro disponibilità ad assumere gli incarichi previsti nel consiglio e ricevendone assenso viene votata all’unanimità la nuova struttura del consiglio

E- Struttura del Consiglio

Presidente: LAMBERTO PICCHI

V.Presidente delega modellismo SERGIO GALLI – Vice Presidente delega Storia Prof.UGO BARLOZZETTTI

Direzione Generale MERCANTI PIETRO Relazioni con il Corpo Sociale MAURIZIO SIGNORI Relazioni con gli Sponsor ANDREA BENCINI Segretario MARCO BENCINI Delega sito e responsabile informatica FABIO MANETTI Coordinatore Navale Dinamico MARIO RANIERI Coordinatore Navale Statico FRANZ CORSI Coordinatore progetto Firenze Com’era SPARTACO DEGL’INNOCENTI Coordinatore Collezionismo FRANCESCO NARDONI responsabile Economato e laboratorio CARLO MAGHERINI Responsabile Archivio Storico LUIGI DI PAOLANTONIO delega War-Game CLAUDIO ROSCILDE Relazioni Enti comune di Firenze MARCO PAOLETTI

Di seguito troverete tutti i recapiti dei vari consiglieri per ogni vostra evenienza, si consiglia di conservarla

F- TESSERAMENTO

Si rende noto a tutti i soci che è aperto il tesseramento per l’anno 2014, la quota di iscrizione annua resta come nel passato di 25 € il rinnovo si può effettuare direttamente in sede.

Oppure Inviando in busta chiusa al nostro indirizzo la quota associativa (la tessera verrà spedita per posta). Per ogni altro mezzo di pagamento contattare il segretario MARCO BENCINI cell. 3332088632

oppure scrivendo una E-mail a modellisti.psieve@alice.it (sarete ricontattati)

GDIVISA SOCIALE

Fra le varie proposte discusse durante l’ultima assemblea sociale cioè la divisa sociale da indossare alle mostre o manifestazioni il consiglio si è subito attivato tanto da accettare fin da adesso le prenotazioni, come detto in assemblea il costo della divisa sarà al 50% a carico del socio e l’altro 50% a carico dell’associazione

La divisa comprende: Gilet blu trapuntato con logo sociale ricamato, – camicia bianca a 1\2 maniche con logo ricamato, – cappellino con logo, il costo di tutto il Kit a carico del socio è di € 20 , inoltre sono sempre disponibili le polo tipo La coste azzurre a € 10

Per prenotare ed ordinare prendere contatto con la segreteria (ovviamente per ottenere quanto sopra si deve essere in regola con il tesseramento 2014)

il segretario

MARCO BENCINI

2- PRESIDENZA

CARI amici e colleghi, intanto ringrazio tutti coloro che mi hanno voluto ancora al timone dell’associazione per il prossimo triennio, incarico che assumo con orgoglio ma anche con l’impegno di meritarmi la vostra fiducia nei prossimi tre anni con un programma che esporrò più avanti. Anche se sono uso pensare più al futuro che al passato sia pur esso prossimo, non posso esimermi dal dire due\tre cose su quanto il consiglio ha fatto in questo triennio .

Non volendomi dilungare proprio per parlare più dei programmi futuri dirò che il triennio 1911-1913 ci ha visti protagonisti sia nel mondo del modellismo che della storia, ci ha visti sempre più, come dire…….richiesti……da organizzatori di mostre ed eventi , e questo non può che renderci orgogliosi tutti quanti di far parte di questa associazione. Abbiamo in questi tre anni ampliato le nostre attività specialmente con i progetti di gruppo che uniscono oltre all’amore per il modellismo, anche la socializzazione,lo stare assieme, creare qualcosa assieme, ed assieme gioire dei risultati, credo che poche altre associazioni o club possano dare questa opportunità. Abbiamo fatto breccia nei muri delle istituzioni, oggi i comuni ecc. ci cercano per varie attività, abbiamo fatto breccia nelle scuole, siamo una delle poche se non l’unica associazione a livello nazionale che opera all’interno delle scuole, abbiamo lavorato molto anche sulla ricerca storica territoriale e possiamo vantarci di aver coniugato al meglio il Modellismo con la Storia costruendo un plastico ferroviario lungo 11 metri che rappresenta la stazione di Pontassieve e le zone limitrofe durante i bombardamenti alleati della II^ W.W. con un corredo storico eccezionale, e mi riferisco al libro “Cadevano Le Bombe” da noi edito in 750 copie,da 200 PAG. un libro fortemente voluto dal nostri soci Mercanti , Signori e Fortini che consiglio a tutti di richiedere (€13) e leggere, e vi garantisco che è un libro che si legge tutto di un fiato si passa dalla storia del territorio, alle vicende belliche, alle testimonianze di persone allora ragazzi\e fino alla documentazione del materiale rotabile in uso in quei tempi. insomma un vero fiore all’occhiello dell’Associazione. Infine positivamente si conclude il primo anno della nostra gestione del Museo della Vite e del Vino di Rufina, une gestione che oltre ad un significativo aiuto economico “non guasta mai” ci ha dato la possibilità di effettuare eventi e mostre che hanno accresciuto sicuramente il nostro prestigio. Abbiamo infine apportato dei significativi cambiamenti nelle competenze all’interno del consiglio, per aggiornare le competenze alla luce delle nuove esigenze derivate anche dall’uscita dall’associazione di uno sparuto numero (6\7 ) soci del settore navale dinamico.

Ma veniamo al futuro, e al programma ,- concordato con i consiglieri e anche esposto in assemblea- per prossimi tre anni, e che vede tre linee principali

1- Navale Dinamico

2- Progetti di Gruppo

3- Partecipazioni

4- Riunioni

NAVALE DINAMICO

Per l’associazione questo è un settore altamente strategico e quindi meritevole di una grande attenzione, è stato messo a capo di questo settore Mario Ranieri, persona molto capace e dinamica, e devo dire pur in breve tempo già si vedono i risultati con un’accelerazione nei progetti della” battaglia dei Galeoni” e nell’organizzazione tecnica dell’impegnativa trasferta della EXPO VERONA del prossimo 8\9 marzo. Siamo a buon punto anche nella realizzazione della BISMARCK in scala 1 a 72, tanto che -sia pure in forma di WORK IN PROGRES- verrà presentata a Verona, infine il porto galleggiante che subirà due importanti modifiche,la prima è l’aggiunta di un molo lungo circa 2 metri allestito con marinai e rifornimenti per l’U47 che vi approderà, Fabio Manetti sta finendo le strutture galleggianti, mentre Picchi,Galli e Dipaolantonio montano e verniciano strutture e personaggi. la seconda modifica su idea di Spartaco Degl’Innocenti sarà quella di costruire un mare…artificiale.. per rendere il porto non solo galleggiante, ma anche un diorama statico per le mostre statiche.

PROGETTI di GRUPPO

Continua alacremente il lavoro al plastico ferroviario della Stazione di Pontassieve da parte del trio Pez-Bencini Marco .-Mercanti, ormai le strutture ed il paesaggio sono quasi ultimate, resta ancora dl lavoro da fare sull’armamento, ma siamo convinti che presto verrà presentato al pubblico nella sala consiliare del comune di Pontassieve.

Siamo alla fase finale del progetto e dei disegni per la nuova realizzazione nell’ambito del progetto Firenze Com’era, si tratta delle mura trecentesche in scala 1 a 100 che svilupperanno ben 8,5 metri di diorama.

Insomma un proliferare di attività che ci vedrà molto impegnati.

PARTECIPAZIONI

Nel futuro dovremo per forza di cose selezionare le richieste che via via ci pervengono da vari Enti, Organizzatori di eventi, Associazioni, mostre ecc. quindi faremo in tempi brevi una prima stesura del programma 2014 in modo che tutti i soci possano intervenire con le loro opere.

Due parole infine per la prossima EXPO MODEL ITALY di VERONA, che anche quest’anno ci vedrà partecipi con un maggiore impegno di persone e modelli, infatti saranno 68 le persone (38sono i soci dell’associazione – 23 di ben tre gruppi Francesi e 7 esterni per il War-Game) che faranno parte alla nostra organizzazione, il numero maggiore di sempre e di questo ringraziamo l’Ente Verona Fiere che come ogni anno ci onora chiamandoci a gestire ben 2500mq. di mostra statica e la gestione diretta della vasca per il navale dinamico, che quest’anno vedrà impegnati oltre 40 modellisti con un programma altamente qualificato e di sicuro impatto sul pubblico.

RIUNIONI

Una novità che riteniamo utile e interessante saranno le riunioni di settore, con cadenze programmate decise in autonomia dal responsabile di settore dove si riuniranno i soci di quel settore modellistico o storico, così potranno essere discusse problematiche di settore, iniziative,idee e quant’altro, queste riunioni permetteranno a tutti di far sentire la propria voce e esporre eventuali idee progetti, e daranno al responsabile di settore una linea da portare avanti. Concludo ringraziando tutti per avermi letto in queste righe,e con un augurio di buon modellismo a tutti vi saluto con la speranza di incontrarvi via via alle manifestazioni che organizziamo

il Presidente

Lamberto Picchi

3- SITO Un saluto a tutti,Dopo un periodo di prove e cambiamenti abbiamo deciso di affidarci ad un programmatore nostro amico per dare vita ad un SITO SOCIALE che fosse all’altezza delle esigenze dell’associazione, il lavoro ormai è quasi ultimato e quindi siamo in grado di passare dal vecchio al nuovo sito, non stò quì ad elencarvi tutte le caratteristiche, vi dico solo che nostro obiettivo era un sito giovane e dinamico, che si presentasse bene, facile e veloce da gestire, che avesse una logica per il visitatore e che rispondesse a tutte le nostre esigenze comunicative, Ebbene credo la professionalità paghi e quindi posso dire che mi troverò a gestire un sito molto importante. Però per fare questo ho bisogno dell’aiuto di tutti voi, con l’invio di foto dei vostri modelli di scritti relativi agli stessi e quant’altro desideriate venga pubblicato, non esitate a contattarmi sia per E-mail che per telefono E-mail f_mane@libero.it cell 3398900173 In attesa dei vostri lavori saluto tutti

responsabile informatica

MANETTI FABIO

4- REPORT EXPO MODEL ITALY VERONA

Anche quest’anno siamo reduci da una trasferta altamente impegnativa ma di grande soddisfazione e prestigio, la EXPO MODEL ITALY di VERONA, che quest’anno ci ha visti partecipi con un maggiore impegno di persone e modelli, infatti sono 68 i modellisti (38 sono i soci dell’associazione – 23 di ben tre gruppi Francesi e 7 sterni per il War-Game (molti si sono associati) che hanno fatto parte della nostra organizzazione, per il numero maggiore di partecipanti di sempre ringraziamo l’Ente Verona Fiere che ci ha concesso le risorse adeguate. Anche in questa edizione della EXPO siamo stati chiamati ad allestire oltre 2500 mq di statico e la gestione diretta della vasca per il navale dinamico.

STATICO

Quest’anno più di ogni altra volta siamo stati numerosi e con molte novità fra l’altro molto apprezzate sia dal pubblico che dagli operatori dell’informazione (Giornalisti, radio e TV) Si sono intrattenuti fra le nostre Isole espositive autorità pubbliche, -regionali-provinciali e comunali- che hanno mostrato grande interesse e ammirazione per le nostre opere, chiedendo informazioni sia dal lato modellistico che storico.

Come sempre gli spazi locati in una delle migliori posizioni di tutta la Expo (vicino alla zona ristorazione) erano divisi in isole di interesse, lo spazio per il war-game, con l’allestimento record di ben 8 postazioni. Altro grande spazio è stato dedicato all’ormai esplicitamente richiesto progetto Firenze com’era, con in zona limitrofa l’isola dei Grandi Diorami e quella sempre attraente del settore Navale Statico, per il collezionismo abbiamo avuto a disposizione ben 6 vetrine dove sono state collocate le collezioni di Nardoni (storia della Maserati e della Lancia)- Galli (Ferrari) e Picchi (vaporiere e bus), infine uno spazio dedicato al centenario dell’inizio della prima guerra mondiale con un centinaio di soldatini su legno (opera di Signori e Quaglierini) rappresentanti tutti gli eserciti belligeranti, un diorama degli alpini in 54 mm. di Ugo Barlozzetti, 2 Grandi aerei biplani forniti da Andrea Bencini ad opera del Fratello e una serie di aerei in legno opera di Signori.

Tutte le opere sono state presentate con una nuova forma espositiva, con tovaglie in stoffa blu con stampa del logo e nome dell’associazione in oro , con sagome di personaggi militari (1^ W.W.) e del corteo storico Fiorentino. oltre a bandiere, Banner illustrativi, striscioni , TV a circuito chiuso ecc.. Tanto per dare un numero al nostro impegno diciamo che quest’anno abbiamo utilizzato 205 tavoli di metri 2,10 x 80 che se sviluppati danno ben 430metri lineari espositivi.

Direzione Generale

PIETRO MERCANTI

NAVALE DINAMICO

Salve naviganti e non, eccoci di ritorno da Verona con grande entusiasmo e soddisfazione , quest’anno abbiamo ottenuto dei record rispetto agli anni passati, il numero dei Modellisti Navali Dinamici Presenti – Il numero dei modellisti nostri gemellati e affiliati provenienti dalla Francia, ,il numero dei modelli, il numero dei modelli predisposti per la scuola di pilotaggio (ben 8). Ma quello che conta è stato il programma davvero corposo e molto apprezzato andato in scena, senza soluzione di continuità dall’apertura alla chiusura, salvo una breve pausa per il pranzo. Ma andiamo per ordine, dicevo dei record: Il numero dei navali dinamici ha raggiunto le 40 unità, Il numero dei nostri Gemelli Argonauti con i nuovi affiliati di Lione e di Rhone les Alpes è stato di 23 modellisti, il numero di modelli oltre 120 di tutte le dimensioni, con tre\quattro modelli sempre in acqua, – le esibizioni tutte con speaker e colonne sonore di grande effetto. Abbiamo avuto 3 porti in acqua, militare, civile e un pontile per le manovre, delle grandi navi. abbiamo effettuato ben 4 battaglie dei Galeoni, l’affondamento della petroliera ad opera dei sottomarini, la caccia all’U-BOOT,(superlativo il GALLI con gli effetti sonori del Sonar) – la simulazione di pesca al tonno, la simulazione del palio de la Seyne, le manovre delle grandi navi ecc. con un carosello finale degno di nota, senza contare l’esibizione finale di Vittorio Risaliti con i suoi impianti fumogeni colorati. Inoltre per la prima volta in Italia abbiamo avuto un fiore multicolore che si muoveva in acqua al suono di musiche. Insomma e non lo diciamo noi è stato uno spettacolo eccezionale. Un’altra grande soddisfazione per l’associazione è quella di poter annoverare altri due nuovi soci del settore, uno esperto di elettronica TOSI LEONARDO e ci inorgoglisce avere con noi l’amico DUILIO CURRADI.

Adesso non ci rimane che rimboccarsi le maniche e portare avanti tutti insieme i nostri progetti per le tante esibizioni future a cominciare dalla MXP MODEL MALPENSA della fine di Maggio (appena avremo tutti i dati in mano Ve ne darò comunicazione)

Un saluto a tutti

Coordinatore e Responsabile Navale Dinamico

MARIO RANIERI

Proprio mentre stavamo per chiudere il notiziario ci è arrivata dalla Direzione dell’ENTE FIERA di VERONA una lettera di ringraziamenti che riporto sotto, indirizzata al sottoscritto ma che ovviamente è diretta a tutti coloro che direttamente od indirettamente hanno collaborato per ottenere questo Successo….. (sì proprio con la S maiuscola) e che comunque credo faccia piacere per tutti coloro che hanno la nostra tessera e quindi sono partecipi per questo riconoscimento che in pratica ci vede già richiesti per il prossimo anno. ecco la lettera arrivata in sede per E-mail

Lamberto Picchi

 

Caro Presidente,

Si è conclusa pochi giorni fa a Veronafiere la 10^ edizione di Model Expo Italy, la rassegna di Verona dedicata al modellismo.

Con  280 espositori, di cui 106 Associazioni  provenienti da tutto il territorio nazionale,  50.000 mq lordi occupati, oltre 60.000 mila visitatori, 100 giornalisti accreditati  e più di 40 eventi tematici,  Model Expo Italy si conferma la fiera del modellismo più importante in Italia. Due intensi giorni, ricchi di appuntamenti improntati, non solo al divertimento e alla passione, ma anche agli aspetti più professionali,  che hanno portato grande soddisfazione tra il pubblico presente. Desideriamo, pertanto, ringraziarla per  il contributo che la sua Associazione  ha apportato a questa manifestazione ma, soprattutto, per aver creduto ed appoggiato il progetto di questa fiera di cui la sua Associazione è parte integrante. Sperando di fare cosa gradita, le segnaliamo un paio di link dove potrà trovare il comunicato finale della manifestazione e la rassegna stampa. Qui di seguito i link:

http://www.modelexpoitaly.it/stampa-comunicati.asp

http://www.modelexpoitaly.it/stampa-rassegna.asp

Colti i frutti del nostro lavoro e le soddisfazioni che i risultati della manifestazione ci hanno saputo dare, desideriamo confermarvi il nostro pieno interesse e la disponibilità di Veronafiere a proseguire in questa  collaborazione anche per la prossima edizione di Model Expo Italy.

La nostra squadra è già al lavoro per  arricchire e perfezionare ulteriormente l’offerta della manifestazione, sia in termini formativi che espositivi, certi che gli incoraggianti stimoli ricevuti sappiano tradursi nel miglioramento continuo di questo prodotto.

Con l’auspicio di continuare a collaborare con la sua Associazione affinchè la prossima edizione possa rispondere in modo ancor più esaustivo alle esigenze del mercato e rappresentare al meglio  il vasto settore,

le porgiamo i nostri più cordiali saluti

 

 

5-) TABELLA CONSIGLIERI e INCARICHI

NOMINATIVO

INCARICO

cell

E-mail

PICCHI LAMBERTO

Presidente

3355423735

picchilamberto@virgilio.it

PROF. UGO BARLOZZETTI

V.Presidente settore Storia

055-580052

barlumic@tiscali.it

GALLI SERGIO

V.Presidente settore Modellismo

335367672

serg.galli@virgilio.it

MERCANTI PIETRO

Direzione Generale e Coordinatore Museo del Vino- Rufina

3405968369

pietromercanti@yahoo.it

BENCINI MARCO

Segretario

3332088632

benlori@alice.it

PAOLETTI MARCO

Relazioni Enti Pubb. FI e SI

3355328097

duca.firenze@libero.it

SIGNORI MAURIZIO

Relazioni con Corpo Sociale

3343442245

mauri1047@tiscali.it

RANIERI MARIO

Responsabile Navale Dinamico

3930487733

mario.ranieri@tiscali.it

MANETTI FABIO

Responsabile Sito Sociale

3398900173

f_mane@libero.it

DI PAOLANTONIO LUIGI

Responsabile archivio e biblioteca

3381410258

================

MAGHERINI CARLO

Responsabile Laboratorio

3294221499

================

CORSI FRANZ

Coordinatore Navale Statico

3929888139

dariocorsi67@gmail.com

DEGL’INNOCENTI SPARTACO

Coordinatore Diorami

3480330849

spartacodegli@teletu.it

ROSCILDE CLAUDIO

Coordinatore  War-Game

3397976225

claudio.roscilde@gmail.com

BENCINI ANDREA

Resposabile Sponsor Sociali

335216808

andrea.b@creazionilorenza.it

  

IlCalendario nella sua prima stesura lo troverai in allegato al giornalino in modo che tu possa CONSERVARLO consultare durante l’anno, al momento ci sono le manifestazioni certe con date già definitive, nel prossimo numero certamente il calendario sarà aggiornato con le manifestazioni ancora in via di definizione: ad esempio per il navale dinamico a Firenze: stiamo trattando con il comune per una vasca importante in città – il raduno presso la soc. Canottieri nel magnifico scenario degli Uffizi e del Ponte Vecchio – Il raduno a Londa – e il raduno per l’inaugurazione del nostro…..bacino presso i laghi la Bozza, mentre per lo statico stiamo definendo le varie date per la presentazione del plastico della stazione di Pontassieve e del libro, stiamo parlando con i comuni della Val di Sole per degli scambi di mostre ( verifichiamo anche la possibilità di tornare con il navale dinamico) e soprattutto dobbiamo definire la Nostra festa dei 10 anni……insomma di carne al fuoco ce n’è tanta……e per allontanare qualsiasi battuta……faremo in modo che non si bruci.

7- I FILMATI di DUILIO CURRADI

Il nostro socio Duilio Curradi ha svolto un gran lavoro per l’immagine della nostra Associazione e dei tesserati interessati con la realizzazione di interessanti e ben fatti filmati durante la EXPO di VERONA di seguito vi trascriviamo la sua E-mail Informativa.

Caro Lamberto, finalmente ho finito di trafficare con le riprese di Verona. Il sesto video, che ho appena pubblicato, fa una veloce panoramica di alcune attività in vasca.Questo il link:

Model Expo 2014 – Verona:   https://www.youtube.com/watch?v=F9kufhIB6gY

Ti riepilogo i link degli altri cinque video:

U-Boot in manutenzione: https://www.youtube.com/watch?v=QWKsCbhx77g

King of Mississippi: https://www.youtube.com/watch?v=9xYlFnwCZo0

Un fiore …che naviga: https://www.youtube.com/watch?v=LCbpyFYHuNQ

Attacco pirata:  https://www.youtube.com/watch?v=59XKXkG0ugo

Visita ad un U-Boot: https://www.youtube.com/watch?v=9j8iBQfIwLI

Tutti i video del mio canale (73) sono riepilogati nella seguente pagina del mio sito:

http://www.mitidelmare.it/video_miti_del_mare.html

Ciao a tutti – Duilio Curradi

8) – VARIE

Gli scritti di Duilio Curradi

E’ con piacere che annunciamo una nuova rubrica di carattere NAVALE tenuta dal nostro associato DUILIO CURRADI che dall’alto della sua sapienza professionale e di modellista ci intratterrà con suoi scritti tecnici su argomenti tematici, cosa che già da tempo effettua con la rivista “Hobby della scienza e della tecnicawww.cliped.it. Quindi buona lettura a tutti dei suoi scritti e un ringraziamento a Duilio per questa nuova , fatica che si accinge ad intraprendere per tutti noi e non solo.

FESTEGGIAMENTI DECENNALE

Stiamo in questi giorni lavorando per allestire la nostra Festa sociale per festeggiare tutti insieme i nostri primi dieci anni di attività, sarà una giornata da …ricordare e quindi vogliamo fare le cose per bene, adesso possiamo solo dire che saranno coinvolti tutti i soci e loro familiari, stiamo cercando (e li troveremo) gli sponsor per permetterci di offrire al socio ed a un familiare la completa gratuità della giornata (pranzo compreso) altri familiari oltre al primo pagheranno un modesto contributo. Comunque presto vi intratterremo tutti sulla data (Giugno?) programma della manifestazione e quant’altro . L’impegno del Consiglio è quello di allestire un evento da ricordare, l’impegno dei soci sarà quello di partecipare.

TORNA INIZIO

Back to Top