Notiziario Sociale n° 1 anno 2015

Commenti disabilitati su Notiziario Sociale n° 1 anno 2015

 

SOMMARIO:    

  1. 1.      NOTIZIE DALLA SEGRETERIA di Marco Bencini
  2. 2.      PRESIDENZA di Lamberto Picchi
  3. 3.      NAVALE DINAMICO di Mario Ranieri
  4. 4.      PROGETTI di GRUPPO  
  5. 5.      SITO di Fabio Manetti
  6. 6.      VARIE


1-) NOTIZIE DALLA SEGRETERIA

a–    Vi diamo l’elenco dei nuovi associati,  essi sono:

ALGIERI FERNANDO           –   Plastimodellismo

NICOLA  LUIGI                    –   Auto e Diorami

PAROLDI MASSIMO           –   Navale Statico

MARTELLI ANDREA            –    War-Game

A tutti loro diamo il benvenuto fra noi.

b-    Vi portiamo a conoscenza di  due mostre molto importanti  e nelle quali siamo presenti.

La prima è già in corso dal 6 Febbraio e si concluderà il 6 giugno e rientra nelle celebrazioni dei 150 anni di Firenze CAPITALE d’ITALIA –  Nella mostra che ha per titolo   “Una Capitale e il suo Architetto”  vengono esposti disegni ed elaborati autentici predisposti dall’architetto Poggi incaricato di ridisegnare Firenze per renderla degna del suo ruolo di Capitale dìItalia.  La mostra è aperta tutti i giorni presso L’Archivio di Stato di Firenze nel viale Giovane Italia (zona Beccaria) . all’interno della mostra si può ammirare un nostro plastico (commissionatoci dalla università di Firenze) che riproduce un progetto di Poggi sui bagni pubblici, che poi non ha mai visto la luce. l’ingresso è gratuito. (il plastico è stato realizzato dai nostri soci MERCANTI, PICCHI, SIGNORI, con la collaborazione di DEGL’INNOCENTI.

La seconda  verrà inaugurata Sabato 14 Marzo e durerà fino  al 3 Maggio, questa mostra locata presso  Il palazzo della Fondazione Geiger in  p.za Guerrazzi a Cecina è tematica sulla ricorrenza dei 100 anni dall’inizio del primo conflitto mondiale. Noi siamo presenti con un plastico realizzato dal nostro socio  Signori Maurizio che raffigura una linea di trincea nel Carso  che evidenzia le differenze fa Austriaci  e Italiani.

c-    Un grande successo di pubblico ancora una volta per la presentazione nella sala delle Eroine del Comune di Pontassieve del nostro plastico ferroviario riguardante la stazione di Pontassieve e zone limitrofe così come era nel 1943.

d-    Si ricorda a tutti coloro che desiderano mettersi in regola con il tesseramento 2015  possono  inviare la quota di € 25 anche per posta in busta indirizzata  Ass. Modellismo & Storia DLF-Pontassieve   c\o Dopolavoro Ferroviario – via Aretina 1   50065 Pontassieve (FI), al ricevimento della quota verrà spedita la tessera 2015.

 

 

la segreteria

BENCINI MARCO

 

2-)  PRESIDENZA

Salve a tutti,

Abbiamo iniziato il 2015 a gonfie vele pieni di entusiasmo e di rinnovata voglia di fare, questi stimoli ritengo siano figli soprattutto dell’Assemblea Sociale, che si è svolta a metà Gennaio in un clima di grande cordialità ed amicizia, che sono poi quei sentimenti e valori che da sempre ci caratterizzano.  Durante l’assemblea abbiamo ripercorso quanto fatto nel 2014 per capire e ricevere suggerimenti dal corpo sociale che ci permettano di meglio fare quest’anno.  Devo dire  che la linea tracciata e seguita dal consiglio nel 2014 è stata  inerente alle aspettative di tutti gli associati, tanto che abbiamo avuto l’input per procedere con la stessa linea anche per il  2015, l’unico appunto che ci è stato fatto ( e direi giustamente) è quello riguardante il navale dinamico, non tanto per il numero delle manifestazioni, quanto per la distanza da Firenze dalla quale si sono svolte.  Ovviamente abbiamo recepito questo appunto e stiamo lavorando per organizzare nelle zone vicine dei raduni giornalieri, (di questo nel dettaglio ne parlerà Mario) .  anche sotto l’aspetto economico è stato ben accolto il bilancio consuntivo che chiude il 2014 in sostanziale parità fra entrate e uscite, così come il bilancio di previsione, entrambi approvati all’unanimità.

All’inizio dicevo “a Gonfie Vele”  ed in effetti così è sotto  tutti i punti di vista: della nostra immagine, della nostra attività, della nostra notorietà, e concediamocelo…..del nostro sapersi presentare, ma andiamo per ordine:

Notorietà –  Abbiamo iniziato a collaborare con  TELEREGIONE TOSCANA TV   (canale 86 digitale terrestre) lo scopo  è quello di portare il modellismo e la storia in TV.  all’inizio di febbraio una troupe di TRG è venuta nella nostra sede per un servizio di presentazione dell’Associazione, con una lunga intervista al sottoscritto atta ad illustrare le nostre finalità e le nostre attività.  l’intervista è andata in onda  in prima fascia oraria (20,30) Venerdi 27 febbraio  e riproposta sempre alla stessa ora il 4 Marzo, e oltre alla intervista molto belle sono le carrellate sulle opere esposte in sede il tutto per una durata di circa 25 minuti a trasmissione.  Nei prossimi giorni ci incontreremo ancora con i responsabili di TRG  per dar vita ad una serie di trasmissioni sul modellismo. dove i nostri più valenti associati si alterneranno ad illustrare e spiegare la loro tecnica e magari qualche…loro segreto.

Attività – Siamo solo ad i primi di marzo e già dobbiamo dire no a tante richieste di nostre presenze a manifestazioni più o meno importanti, il nostro calendario inizia già ad essere molto fitto e interessante  per tutte le tipologie di modellismo.

Sapersi presentare –  Qui si arriva subito a quella che è  la nostra più importante   presenza e mi riferisco alla EXPO MODEL ITALY di VERONA , ovviamente oltre al sapersi presentare in modo degno c’è anche la sostanza delle nostre opere e attività, quest’anno e non lo dico io ma lo dice l’Ente Fiera di Verona che nella lettera di ringraziamento per la nostra partecipazione, fra le righe si legge  testualmente ” Il padiglione 6 grazie a voi è stato all’altezza di un grande evento” e conclude la lettera riportando  già l’invito per la prossima edizione.    Mi permetto solo dare dei numeri……….(e detto fra noi non mi è difficile)………….    Abbiamo coperto una superficie di circa 4000 mq.  usando circa 210 tavoli da 2,20 metri, quindi sono ben 470 metri lineari. abbiamo portato circa il 90% di novità (questo grazie anche ad i nostri soci che abbiamo in tutta Italia e Francia), abbiamo portato ed è la prima volta che si vedono in Italia, ben tre plastici di TRAM con 10 vetrine di modelli autofilotranviari auto costruiti, abbiamo avuto quest’anno una segreteria molto particolare, UN BUS STORICO di 12 metri che con numerose manovre l’autista è riuscito a posizionare all’interno del padiglione, destando enorme curiosità. (sempre pieno di persone ad ammirare la mostra fotografica allestita al suo interno.  Abbiamo gestito due vasche con continua attività. e con uno  schieramento di modelli navali dinamici mai visti in una mostra. Le nostre due iniziative “I Sottomarini e le Grandi Navi” ci hanno permesso di schierare ben 14 modelli da 2,5  a 3,20 metri, più 20 sottomarini  di oltre il metro e mezzo, sempre per dare i numeri, quest’anno abbiamo presentato oltre 150 modelli navali dinamici.  Da Pontassieve abbiamo avuto il battesimo o meglio dire il varo di quattro unità:   Il traghetto Moby Lines che da anni avevamo in forma statica adesso invece naviga che è una meraviglia, La prima unità della flotta di velieri (5) – che in futuro (prossimo!!!) eseguiranno la battaglia fra Corsari-  si tratta dello sciabecco lungo circa 150 cm realizzato Manetti Fabio  (con i cannoni sparanti realizzati da Andrea Bencini)  che in un momento di difficoltà dei nostri amici di Torino durante la battaglia è entrato in azione facendo sentire la sua voce……e che voce!  iL terzo varo è stato quello della BISMARCK , che anche se incompleta negli armamenti e nel ponte di coperta a destato grande impressione nel pubblico. ………come naviga ragazzi…sembra vera!  il quarto varo riguarda un bellissimo rimorchiatore di Marco Bencini.  Infine e chiudo, la soddisfazione di vedere arrivare nei nostri stand per ben tre volte l’Addetto Stampa di Verona Fiere con le TV per intervistarci e riprendere le nostre attività in vasca e non solo, nell’ordine sono arrivate:  RAI  1 e la sera stessa al TG delle 20,30 è passata una breve intervista al nostro socio Duilio Curradi (Titanic e Normandie)  MEDIASET con il TG5 andato in onda la domenica alle 20,30 con Intervista al nostro socio Pedersoli Ivan (A. Doria) e RAI 3 Veneto con una intervista al sottoscritto per presentare la nostra Associazione andata in onda la domenica al TG3 Veneto alle ore 20,45.   Ma al di là di tutto questo quello che veramente è stato importante è la soddisfazione per come abbiamo vissuto la tre giorni di Verona, sempre allegri e con la voglia di aiutarci l’un l’altro per il fine comune dell’immagine della nostra Associazione, -SONO VERAMENTE ORGOGLIOSO di essere il vostro presidente. – Un grazie a tutti gli 88 (un esercito)  associati presenti a questa importante manifestazione.

Ah !!!  dimenticavo L’Ente Fiera ci ha comunicato che quest’anno sono state superate le 70000 presenze nei due giorni di apertura al pubblico.

LAMBERTO PICCHI

3-)  NAVALE DINAMICO

Cari amici naviganti,  In questi giorni stiamo procedendo alla stesura delle attività riguardanti il nostro settore,  molte date hanno come vedete dal programma 2015 allegato ancora il punto interrogativo quindi sarà mia cura appena c’è l’ufficialità della data di darvene comunicazione.   Come accennava prima il presidente, quest’anno cercheremo di inserire delle manifestazioni nelle nostre zone per permettere a tutti di intervenire, ovviamente senza far mancare la nostra presenza alle grandi manifestazioni, che come nostro costume sono aperte a tutti i soci naviganti, basta farsi avanti. (vi ricordo che nel caso ci siano degli inviti con il numero di soci gratuiti eventuali spese aggiuntive per il superamento  del numero degli invitati verrà ripartito fra tutti.- comunque non esitate a chiamarmi per saperne di più) .

Al momento oltre alle manifestazioni già in calendario stiamo contattando il lago di Signa  (che già conosciamo) e poi assieme a Nocentini contatterò il lago primavera. quindi alla fine penso sarà un calendario all’altezza delle aspettative.   Come sempre se qualcuno ha delle idee per altre manifestazioni mi chiami pure.

Un saluto a tutti

MARIO RANIERI

 

 

4-)   PROGETTI di GRUPPO

Prosegue l’attività dei  gruppi di lavoro. Ormai siamo alle fasi finali per il plastico ferroviario della        Stazione di Pontassieve che già  ha fatto buona visione di sè alla Expo Model Italy di Verona.

Procede spedito anche  il lavoro della costruzione della grande BISMARCK   varata            alla Expo di Verona e                      è di queste ore la buona notizia che il nostro socio BUSETTO ROLF di Mestre è entrato in possesso di una      stampante 3D e quindi essendo un valente utilizzatore di programmi PC dai disegni originali in nostro        possesso procederà alla realizzazione degli armamenti minori della nave e di strutture di difficile        realizzazione a mano, una vera manna che piove dal cielo.

 

Sono partite finalmente  le prime…….. cannonate, lo sciabecco lungo un metro e 40 cm costruito da       Fabio        Manetti è ormai con tutti i cannoni (progettati da Andrea Bencini) al suo posto e l’altro giorno     alla EXPO        di Verona  ha sparato i primi colpi, con un sospiro di sollievo di tutti noi, infatti la parte che più    ci ha ritardato è stata proprio quella di far sparare i cannoni in estrema sicurezza ed affidabilità,    mentre lo sciabecco a già preso il…mare altre tre navi sono attualmente in costruzione molto avanti è il      vascello costruito da CARLO MAGHERINI un bestione di quasi due metri ft.

E’ in leggero ritardo l’inizio del progetto delle Mura di Firenze per motivi di accumulo di lavoro   imprevisto per gli altri progetti, ma l’intenzione è quella di recuperare il tempo perso è troppo ghiotta     per essere persa l’occasione della commemorazione nel 2015  dei 150 anni dalla Firenze Capitale, dove            proprio in quel periodo avvenne l’abbattimento delle mura, …..e siccome noi siamo testardi…le           rifacciamo.

Infine un nuovo progetto prende il via si tratta del TRAM di FIRENZE le prime vetture sono già pronte e sono due gioielli, ora dobbiamo costruire il plastico.

Insomma tanta carne al fuoco, e se qualcuno è interessato a partecipare ci può contattare e saremo      felici di inserirlo nel gruppo.

 

5-)   SITO

Il sito è sempre più visto quindi vuol dire che è interessante, continuate ad inviare foto, scritti, idee sarà        mia cura inserire il tutto il più velocemente possibile.     Vi ricordo  che il sito è disponibile per i lavori   di tutti i soci, basta inviare a Manetti Fabio  E-mail  f_mane@libero.it oppure a            modellisti.psieve@alice.it  – foto, articoli ecc e verranno inseriti, ricordo a tutti che il sito è una vetrina     internazionale per far conoscere le proprie opere.

Notiamo dalle statistiche che una delle pagine più viste è quella delle TECNICHE, quindi esortiamo ogni socio ad inviarci le proprie esperienze in termini di tecniche sarà un modo di aiutare anche gli altri meno   esperti nella materia.

Nei prossimi giorni il sito sarà aggiornato con un Report della Expo di Verona con dati, foto e filmati, sto        aspettando che ci venga consegnato dallo studio fotografico Barbadori (che ci ha seguito per due giorni        a Verona) ci consegni i loro filmati e le loro foto professionali, credo saranno molto suggestivi i filmati   fatti con la telecamera sommersa per gustare le evoluzioni dei sottomarini e gli affondamenti

Sempre nei prossimi giorni nella rubrica del TECNICHE verrà inserito un lavoro fatto dal nostro socio        DUILIO CURRADI inerente il trasporto dei modelli mediante cassoni da trasportare sul tetto dell’auto, si        tratta di un contributo veramente importante.  Ovviamente è già visibile sul magnifico sito personale di        Duilio    www.mitidelmare.it   visitatelo  è eccezionale.

 

 

FABIO MANETTI                                                      

Back to Top